RAONE, devolve all’ospedale di Casarano 100.000 euro, per tutto il sud Salento, a contrasto del Covid-19.

RAONE, devolve all’ospedale di Casarano 100.000 euro,  per tutto il sud Salento, a contrasto del Covid-19.

RAONE, ALL’OSPEDALE DI CASARANO 100.000 EURO, ESIGENZA ESSENZIALE PER TUTTO IL SUD SALENTO, A CONTRASTO DEL COVID-19.

Antonio Raone, imprenditore salentino, conosce molto bene la realtà del nostro territorio ed in particolare le criticità dell’hinterland di Casarano. Ha preso carta e penna e ha scritto al direttore generale della ASL della Provincia di Lecce, Rodolfo Rollo ed ha dato la disponibilità di 100.000 eur da conferire alla realizzazione di ulteriori postazioni di terapia intensiva, utili a contrastare l’emergenza sanitaria del Coronavirus.Si tratta di un impegno assunto dall’imprenditore, originario proprio di Casarano, che fa il paio con altre iniziative a sostegno della sanità salentina, che saranno annunciate nei prossimi giorni, in questo difficile momento storico.Nella nota ufficiale allegata, Raone evidenzia la propria solidarietà agli operatori sanitari e ai cittadini del basso Salento coinvolti dalla pandemia del Covid-19 e la necessità di tutelarli.

La redazione

La redazione

Maria De Giovanni addetta alla comunicazione, cronaca nera, di inchiesta e giudiziaria. Presidente dell'Associazione SMAIS Sunrise che si occupa di sclerosi multipla ha scritto due libri autobiografici - Sulle orme della sclerosi multipla e la rinascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *