Al via la Seconda Stagione Lirica Città di Maglie Puccini, Donizetti e Leoncavallo in scena il 16 novembre, 14 dicembre e 11 gennaio

Al via la Seconda Stagione Lirica Città di Maglie  Puccini, Donizetti e Leoncavallo in scena il 16 novembre, 14 dicembre e 11 gennaio

 

Inaugurata lo scorso anno con grande successo ed acclamata dal numeroso pubblico di appassionati del genere lirico, torna, sul palcoscenico del Cine-Teatro Moderno, la Stagione Lirica Città di Maglie, giunta, in tal modo, alla sua seconda edizione.

Prodotta dall’Associazione Musicale “Terre d’Otranto”, col patrocinio del Comune di Maglie, della Fondazione F. Capece, della Pro Loco di Maglie e in collaborazione con il Coro Lirico di Lecce, la Stagione si svolgerà nelle serate di tre lunedì nelle quali verranno messe in scena: il 16 novembre La Boheme, di Giacomo Puccini; il 14 dicembre L’elisir d’amore, di Gaetano Donizetti; l’11 gennaio Pagliacci, di Ruggero Leoncavallo.

Presidente dell’Associazione “Terre d’Otranto” è il soprano Maria Luisa Lattante, allieva dei soprani Renata Scotto e Daniela Dessì, diplomata presso l’Accademia Filarmonica di Bologna ed il Conservatorio T. Schipa di Lecce. La Lattante sarà Mimì ne La Boheme e Nedda in Pagliacci. Direttore artistico è l’apprezzatissimo baritono Giorgio Schipa, pronipote del grande Tito e allievo dei Maestri Gismondo, Mandurino, Miirsikov e Camassa. Schipa, da oltre 25 anni, ricopre i più svariati ruoli di comprimario in quasi tutte le Stagioni liriche leccesi e sarà in scena in tutt’e tre le rappresentazioni.

Perseguendo la finalità culturale di far riscoprire l’immenso patrimonio musicale contenuto nel genere operistico e del melodramma italiano, soprattutto tra i giovani, l’Associazione ha organizzato un matinée per gli alunni delle terze classi della scuola media di Maglie, il giorno 11 dicembre, presso l’Auditorium “G. Cezzi”.  Un’altra precisa scelta è stata quella di puntare sulle migliori risorse artistiche presenti sul territorio, offrendo, ai tanti giovani talenti nostrani, un’opportunità in più di mostrare il proprio valore e accostando, all’esuberanza giovanile, la tradizionale esperienza del Coro Lirico di Lecce impeccabilmente diretto da un’artista di fama internazionale come il M° Emanuela di Pietro.

Regista per le tre opere sarà Rosangela Giurgola, giovane e già affermato talento, allieva dei Maestri P. Pizzi, S. Vizioli, H. Brockhaus, ha già firmato la regia della prima Stagione Lirica Città di Maglie, di Cavalleria Rusticana presso il Teatro Argentina di Roma ed è stata direttrice di palcoscenico per Pagliacci  in tournèe in Giappone in una produzione della Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna.

I biglietti per poltrona, poltronissima e rispettivi abbonamenti per le tre opere, potranno essere acquistati presso l’Ufficio URP del Comune di Maglie, in piazza Aldo Moro, o prenotati telefonando allo 0836.489203 nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, il lunedì e il giovedì dalle 16 alle 18. Per informazioni di carattere generale telefonare, in orario d’ufficio, al numero 328.6164617.

 

La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.