Alba Salentina in sella oggi la presentazione

Alba Salentina in sella oggi la presentazione

Lecce 20 giugno

Partirà oggi alle ore 18.30 a Lecce presso la sede dell’associazione Laica (via Cesare Abba) la terza edizione di ALBA SALENTINA IN SELLA un evento motociclistico molto singolare caratterizzato da un affascinante percorso notturno lungo la costa salentina, dal versante jonico a quello adriatico.

L’iniziativa, sponsorizzata da Interfrutta spa (che promuove il suo nuovo marchio commerciale Fatano 1880), nasce dalla condivisione della passione per le moto, ma è caratterizzato anche dalla solidarietà verso bambini meno fortunati e famiglie disagiate. A Porta Napoli, in occasione della partenza, prevista per il 16 luglio 2016 sarà presente, infatti, anche l’Associazione Cuore Amico Onlus.

L’evento è stato patrocinato da: Comune di Lecce, della Provincia di Lecce e della Regione Puglia, sarà presentato in conferenza stampa da Francesco Perulli (Presidente   di Motorrad Club “Salentum Terrae); interverranno anche Roberto Fatano (Presidente di LAICA Libera Associazione di Imprese e Professionisti del Salento) Durante Cosimo: presidente GAL Terra D’Arneo, Mino Constabile: presidente regionale FMI, Antonio Pascali: delegazione provinciale CONI, Cantine Conti Zecca.

Programma:

– raduno a Lecce sabato 16 luglio ore 22.00 a porta Napoli (con partenza alle 22,30);

– partenza per Leverano  e sosta presso Cantine Conti Zecca

–  Torre Colimena con sosta per foto di rito;

– Gallipoli;

– Santa Maria di Leuca con sosta al faro;

– Santa Cesarea Terme

– Faro della Palascia con sosta in attesa dell’alba;

– San Cataldo – colazione presso “Lido Mancarella”.

Maria De Giovanni

 

La redazione

Maria De Giovanni addetta alla comunicazione, cronaca nera, di inchiesta e giudiziaria. Presidente dell'Associazione SMAIS Sunrise che si occupa di sclerosi multipla ha scritto due libri autobiografici - Sulle orme della sclerosi multipla e la rinascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *