Contenitori urbani delle marine di Melendugno dati alle fiamme ,sfiorata la tragedia

comandante

5 gebbraio

Sfiorata la tragedia, ieri notte sono stati dati alle fiamme tre contenitori di rifiuti solidi urbani in diverse contrade adiacenti le nostre marine. Una pattuglia di Polizia Locale nel tentativo di spegnere le fiamme ha assistito allo scoppio, di bombolette che erano all’interno di un contenitore. La deflagrazione ha causato una situazione di pericolo che per puro miracolo non ha causato lesioni agli agenti intervenuti in loco. Purtroppo quella che forse doveva essere solo una bravata si è trasformata invece in un vero e proprio attentato alla pubblica sicurezza, con danni ingenti da quantificare. Il Comando della Polizia Locale di Melendugno inoltrerà notizia di reato contro ignoti. per fortuna tutto è andato bene, ma sarebbe potuto finire in una grave tragedia. 

Maria De Giovanni

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.