“Io posso” il progetto di accessibilità a mare, sarà inaugurato oggi a San Foca

“Io posso” il progetto di accessibilità a mare, sarà inaugurato oggi a San Foca

3 agosto

Fra poche ore alle 19 e 30 si taglierà il nastro virtuale di uno dei progetti più belli, Accessibilità a mare per i meno fortunati. L’incontro si terrà presso il lungomare di San Foca, proprio laddove sorgerà la terrazza, alla presenza di Don Luigi Ciotti, il sindaco di Melendugno, ing. Marco Potì, il Direttore Generale ASL Lecce, Giovanni Gorgoni, la referente provinciale AISLA, Orietta De Pascali, e la presidente di 2HE, Giorgia Rollo.

L’area attrezzata permetterà a due persone affette da SLA e quattro persone, colpite da disabilità neuromotorie meno gravi, di accedere al litorale in totale tranquillità e sicurezza. Ogni postazione è composta da pedana e ombrellone e tutte possono beneficiare di un accesso facilitato al mare, di un parcheggio riservato, di un WC completo e di due docce esterne. Vi sono ancora due postazioni destinate ai turisti affetti da Sla, sono dotate  di un gazebo, si potrà usufruire di acqua e corrente, e di un box infermieristico, il quale, garantendo in loco tutte quelle attrezzature medico-sanitarie di cui il paziente usufruisce a casa (respiratori, ecc.).

Dal 1° agosto al 15 settembre, il servizio è offerto tutti i giorni, nelle fasce orarie 9 -12 e 17-19 e con la costante presenza di personale qualificato e attrezzature medico-sanitarie adeguate. Le prenotazioni si possono effettuare sul sito http://terrazza.ioposso.eu/

Maria De Giovanni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.