La fiera di Santa Lucia a Lecce e in tanti paesi del Salento tagliano il nastro ufficiale delle tradizioni natalizie

La fiera di Santa Lucia a Lecce e in tanti paesi del Salento tagliano il nastro ufficiale delle tradizioni natalizie

13 dicembre

 Il periodo natalizio si avvicina e il Salento inizia a vestirsi di festa. Tradizioni, cultura e sapori caratterizzeranno anche questo periodo, considerato il più festoso dell’anno. Lecce, i maggiori centri e i borghi della penisola salentina si illumineranno di una calda atmosfera con le luminarie che faranno sfavillare i centri storici, gli angoli più segreti, le piazze; con grandi abeti ricchi di doni, presepi in cartapesta o viventi, musiche e canti natalizi.

Trascorrere le giornate più belle e festose dell’anno tra i borghi salentini è un viaggio all’interno delle meraviglie di questa splendida terra e, allo stesso tempo, un viaggio di scoperta di tradizioni antichissime, di fiere tipiche e mostre-mercato dove trovare tantissimi oggetti della cultura natalizia tipicamente autoctona: presepi artistici, pupi, pastorelli, animali, figure presepiali in terracotta e in cartapesta che rievocano una tradizione artigianale salentina davvero unica.

Il folclore, la tradizione e la memoria della Terra d’Otranto sarà possibile ritrovarli alla tradizionale Fiera di Santa Lucia che, come ogni anno, sarà allestita a Lecce  e in tanti altri piccoli paesi del territorio salentino.Parte infatti proprio dal 13 dicembre , affondando le sue radici nella memoria e nel passato della cultura popolare, la Fiera di Santa Lucia, una volta inaugurata il giorno in cui si celebra la festività in onore della santa. Una mostra mercato dei presepi e dei pastori della cultura salentina, costruiti artigianalmente dalle abili mani degli ultimi artigiani: cartapesta e terracotta, due forme d’arte della produzione indigena, modellate per dar vita a pastori, animali, figure rappresentative della Natività, grotte e tutto quello che occorre per allestire il presepe. La mostra, oltre ad essere un evento di notevole importanza artistica, storica e culturale, richiama visitatori da ogni parte d’Italia, e non solo, affascinati dall’arte e dalla cultura del Salento.

Maria De Giovanni

 

La redazione

Maria De Giovanni addetta alla comunicazione, cronaca nera, di inchiesta e giudiziaria. Presidente dell'Associazione SMAIS Sunrise che si occupa di sclerosi multipla ha scritto due libri autobiografici - Sulle orme della sclerosi multipla e la rinascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *