La xylella continua a devastare ettari di uliveti, grave la situazione dei cittadini ridotti sul lastrico da questa grave calamità.

La xylella  continua a  devastare ettari di uliveti, grave la situazione dei cittadini ridotti sul lastrico da questa grave calamità.
  Mazzei: “Per la sinistra la xylella e’ un fantasma inesistente”  

“E’ una di quelle rare occasioni dove ci si rammarica di dover ammettere che ‘l’avevamo detto’. La Xylella continua indisturbata a devastare il Salento e la Giunta è in stato comatoso. Dobbiamo pensare che l’assessore Nardoni ritrovi la lucidità solo nel caso in cui l’infezione arrivi a Taranto e magari bussi anche a casa sua”. Lo dichiara il Consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Mazzei. “La lista delle inadempienze della Giunta è molto lunga”, aggiunge. “Dovevano isolare il Salento, creando una zona cuscinetto per evitare l’espandersi dell’infezione, e non l’hanno fatto. Siamo in procedura di infrazione comunitaria, col rischio di perdere altri finanziamenti, e nulla si muove. I vivaisti sono stati beffardamente presi in giro, dimenticati, dopo i ripetuti solleciti e le promesse non mantenute. Nessun ristoro per loro e per gli agricoltori. Tradotto: per questa sinistra, la Xylella è un fantasma! Un problema inesistente ed invisibile ai loro occhi, nonostante le immagini disarmanti che mostrano migliaia di ettari di ulivi decimati e di cittadini sul lastrico. Non è abbastanza per intervenire? Ormai la legislatura volge al termine e l’intero settore si sta leccando le ferite dell’emergenza. Mi auguro che i cittadini sappiano dare uno schiaffo a chi ha acconsentito a tutto questo  non intervenendo, pur potendo e dovendo,conclude Mazzzei”.

Maria De Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.