Legge anti-suicidio, Patrizia Del Giudice illustra come funziona

Legge anti-suicidio, Patrizia Del Giudice illustra come funziona

6 maggio 2020

In questa puntata parleremo della legge anti suicidi che nasce nel 2012, quando ci fu un accavallarsi di suicidi, che nella maggior parte delle volte riguardavano piccoli imprenditori. Da parte della Presidente delle Pari Opportunità della Regione Puglia Patrizia Del Giudice, scatto’ all’epoca la voglia di fare qualcosa per aiutare i poveri malcapitati. Promuove un numero verde a cui arrivano centinaia di chiamate di aiuto di imprenditori da ogni parte d’Italia, mentre Patrizia Del Giudice continua con veemenza la sua lotta per la concretezza di fare qualcosa, con gli organi di competenza a supporto di questa categoria. Si instaura così un rapporto con Equitalia per creare nuove idee, a quel punto un Senatore viene a conoscenza di tutto l’operato in corso e promuove una legge: all’inizio si chiama legge anti suicidi . La legge nasce per mettere in risalto chi ha perso il lavoro , non per sua inadempienza, ecco – queste persone devono essere supportate dalla legge per cristallizzare le azioni legali – nei confronti della persona, piccole attività, o prestiti personali . << Molti non sanno che questa legge esista – commenta la Del Giudice – adesso ci sono svariate opportunità per cercare di essere d’aiuto>>. La mediazione è una opportunità , che è davvero utile. Per le misure promosse dal Governo con il sistema bancario la Del Giudice mette in guardia sulle modalità del micro-prestito. Seguite l’intervista per avere tutte le informazioni , molto interessanti .

Maria DE GIOVANNI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.