Tonia Garrisi una giovane donna si salva la vita grazie alla tenacia di una giovane dottoressa.

Tonia Garrisi una giovane donna si salva la vita grazie alla tenacia di una giovane dottoressa.

 

Lecce 7 giugno

Quando tanti casi di malasanità fanno clamore ogni giorno, un caso di ottima sanità viene segnalato alla nostra redazione, da una giovane donna, Tonia Garrisi che si è salvata la vita grazie alla dottoressa Roberta Pinto del reparto senologia presso il Polo Oncologico di Lecce. Durante un’ecografia per un controllo di routine, quando tutto sembrava nella norma, qualcosa ha attirato l’attenzione della senologa,che, grazie alla sua preparazione e alla sua “sagacia” ha scovato un cancro al seno di soli 3mm. Spiega Tonia Garrisi – Con tanta gentilezza ha ulteriormente indagato e ha cercato in tutti i modi di rendere la notizia il meno “terrificante possibile”. Non posso dimenticare la sua dolcezza e la tristezza dei suoi occhi nei successivi incontri. All’inizio travolta dagli eventi non ho fatto caso a niente. Successivamente, parlando con più di un oncologo, mi è stato fatto notare che “scovando” un tumore cosi piccolo e ben nascosto, la Dott.ssa Pinto mi ha salvato la vita! – Ringrazio continua – tutti coloro che lavorano presso lo stesso reparto, perchè anche se sempre oberati di lavoro, non si spazientiscono e non lesinano sorrisi -. Questa bella testimonianza non fa altro che valorizzare l’operato,la professionalità e la competenza di tanti medici che del loro lavoro ne hanno fatto una missione di vita.

Maria DE GIOVANNI

La redazione

Maria De Giovanni addetta alla comunicazione, cronaca nera, di inchiesta e giudiziaria. Presidente dell'Associazione SMAIS Sunrise che si occupa di sclerosi multipla ha scritto due libri autobiografici - Sulle orme della sclerosi multipla e la rinascita.

Un pensiero su “Tonia Garrisi una giovane donna si salva la vita grazie alla tenacia di una giovane dottoressa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *