Xylella, Mazzei: “Il centrosinistra ha inferto colpo al Salento col malgoverno”

Xylella, Mazzei: “Il centrosinistra ha inferto colpo al Salento col malgoverno”
1 ottobre Xylella,Mazzei incalza  

 

“Losappio sostiene che Forza Italia avrebbe tentato un ‘colpo di mano’. Il centrosinistra, invece, ha inferto un colpo al Salento con ritardi, inefficienze, litigi interni alla maggioranza ed il suo generale malgoverno”. Lo dichiara il Consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Mazzei. “Il presidente Vendola – prosegue – non è mai venuto nel Salento per verificare i danni di questa catastrofe. Sono mesi che chiediamo fondi per il ristoro degli agricoltori e dei vivaisti, ma con questa maggioranza è come abbaiare alla luna. Anche Losappio, in qualità di capogruppo di Sel, ha la grave responsabilità di aver bocciato il nostro emendamento in sede di assestamento di bilancio, con il quale chiedevamo lo stanziamento di 2 milioni di euro in favore di chi oggi è lasciato solo dalla Regione nel sostenere i danni dell’infezione. Losappio dovrebbe essere il primo, vista l’attenzione che dedica, a chiedere le dimissioni dell’assessore all’Agricoltura e di Vendola, invece di esultare per una legge ‘spot’ insufficiente ed utile solo per la propaganda.   Una legge che non disciplina nulla rispetto a quanto già previsto per la tutela degli ulivi monumentali e che se non avessimo bloccato noi in Commissione, avrebbe interessato tutti gli uliveti del Salento. Sono certo che se la Xylella avesse colpito la provincia barese – conclude – il governo regionale sarebbe intervenuto con celerità e sicuramente Losappio, Vendola e il Pd avrebbero stanziato ben altre risorse per affrontare l’emergenza”.La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.