Sunrise Onlus l’associazione di Borgagne consegna 200 mascherine e diversi flaconi di igienizzante in pediatria a Lecce

Sunrise Onlus l’associazione di Borgagne consegna 200 mascherine e diversi flaconi di igienizzante in pediatria a Lecce

Sono state consegnate piu’ di duecento mascherine alla Pediatria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce diretta dal primario dott. Pasquale Paladini. A fare la donazione è stata l’Associazione Sunrise Onlus di Borgagne guidata da Maria De Giovanni. <<Un lavoro di squadra – commenta – le mascherine sono state realizzate dai Volontari della rete dei volontari di Martano, in doppio tessuto tnt, lo stesso che si usa per camicichirurgici sterili, con filtro all’interno che può essere cambiato all’occorrenza e le mascherine lavate e riutilizzate. Come Associazione oltre al lavoro quotidiano nel sostegno delle persone con sclerosi multipla, abbiamo avuto una richiesta d’aiuto alla quale tutti insieme abbiamo risposto in maniera celere. Tutto il materiale è stato consegnato nella massima sicurezza al primario della pediatria dell’ospedale Vito Fazzi, non è mancato un messaggio di coraggio e speranza scritto sui pacchi consegnati, rivolto al personale medico e ai bambini tutti.  Contestualmente sono stati anche donati diversi flaconi di igienizzante realizzati dalla azienda martanese Natural is Better di Domenico Scordari, una goccia nell’oceano conclude Maria De Giovanni, per aiutare ad aiutare a fronteggiare questa emergenza >>. Insomma in prima fila non solo al fianco delle persone con sclerosi multipla, ma al fianco di chi le chiede aiuto, nei suoi impegni quotidiani non mancano i bisogni dei medici, per i quali si sta attivando affinché abbiano l’attrezzatura per lavorare in sicurezza. Adesso il dovere è quello di supportare i medici di guardia medica che potrebbero affiancare i medici di medicina generale nel supporto dei malati di Covid-19. Per loro sta cercando di organizzare materiale con cui poter agire nell’emergenza del Covid-19 nella massima sicurezza. Sul suo profilo Facebook proprio un Medico le scrive un messaggio emozionante. <<Lei è un’eclettica, è una generosa, è una che non si arrende, lei è una Donna con la D maiuscola. Niente e nessuno la ferma nella sua missione: “aiutare gli altri”!! E se il coronavirus pensava di poterla ostacolare, niente affatto! È proprio in questo momento che il suo impegno e la sua determinazione aiuterà tutti noi, sì, perché è di questo che si tratta: farà di tutto per aiutare me e i miei colleghi medici a svolgere adeguata prevenzione e monitoraggio del territorio.Cosa accadrà nei prossimi giorni ve lo comunicherò, nel mentre ringrazio di cuore te Maria bene prezioso.
Aiutando noi, aiuterà tutti voi>>
. La dottoressa in questione presta servizio di guardia medica e attraverso il supporto di chi come Maria può farsi portavoce vuole mandare un messaggio chiaro – prepariamoci all’emergenza – noi siamo pronti ad affiancare i medici di base per aiutarli anche nella gestione di pazienti affetti da Covid-19 in quarantena domiciliare. 

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.