Brevetto sul diritto internazionale umanitario

Brevetto sul diritto internazionale umanitario

Attivazione Corso, contenuti ed obiettivi formativi
Presso la Sede Legale della Scuola Regionale di Protezione Civile Puglia è attivato per l’anno associativo 2014/2015 il Corso in “DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO E DEI CONFLITTI ARMATI” diretto da Alti Funzionari ed Esperti provenienti dal Croce Rossa Italiana e Corpo Militare CRI. 

Alla realizzazione del Corso collaborano il Comune di Castrignano de’ Greci, la Provincia di Lecce, l’Organizzazione OPC Protezione Civile Castrignano de’ Greci quale Polo Didattico dell’ l’Università Telematica Pegaso e Centro Esami per la Certificazione Informatica Eipass. 
Partner Ufficiale “VERGALLO MACCHINE” s.r.l. – Word Group Vergallo Corigliano d’Otranto (LE). 
Il corso promuove la conoscenza dell’ampia problematica del mantenimento della costruzione della pace e della sicurezza. A partire da un approfondimento sulle più recenti evoluzioni nel sistema delle relazioni internazionali, il percorso formativo del Corso propone un’ analisi approfondita delle diverse strategie di intervento attuate dalla comunità internazionale in aree di crisi, evidenziando problematiche, potenzialità e sviluppi che a livello giuridico, politico, sociale ed operativo si riscontrano nelle diverse fasi di attuazione (prevenzione, emergenza, stabilizzazione, ricostruzione e riconciliazione). 
Un’attenzione particolare viene riservata all’analisi delle principali operazioni di pace e alle più recenti operazioni di sicurezza, attraverso il metodo dei case studies, con relative comparazioni sulle lessons learned.
Il Corso – di 3 giorni – approfondisce inoltre aspetti di particolare rilevanza per la preparazione di base degli operatori sia civili che militari: metodologie e tecniche di analisi e trasformazione dei conflitti, metodi e tecniche di negoziazione, mediazione e di comunicazione interculturale. 
L’iniziativa si rivolge in modo mirato ai bisogni formativi del personale militare, civile e operatori umanitari destinato ad operare all’interno delle attuali missioni internazionali all’estero o in attività di progettazione, pianificazione, controllo, valutazione e pubblica informazione comunque ad esse connesse.
Esso offre una preparazione integrata – interdisciplinare e multi professionale – per la progettazione, la pianificazione e lo svolgimento di compiti tipici delle operazioni umanitarie, di peacekeeping, missioni di sicurezza e di stabilizzazione, nelle missioni di osservazione elettorale, di monitoraggio dei diritti umani, di cooperazione alla ricostruzione amministrativa, economica, culturale e civile delle zone che sono state coinvolte in conflitti di varia natura e di diversa entità.
Come ulteriore obiettivo il corso si pone quello dello sviluppo di una cultura della cooperazione, della pace e della sicurezza internazionale che sia patrimonio comune al mondo civile e militare e alle diverse professionalità impegnate.

Titoli di ammissione al Corso
Il Corso è riservato a Dirigenti/Funzionari Pubblici e Privati, personale FF.AA/FF.OO, Responsabili/Dirigenti di Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, Medici, Soccorritori sanitari, Giornalisti, Consiglieri Giuridici, Avvocati, Laureandi e Studenti Scuola di secondo grado.

La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.