Rughe? Attenzione ai tablet e Smartphone

Rughe? Attenzione ai tablet e Smartphone

Rughe? Attenzione ai tablet e Smartphone

ESERCIZI QUOTIDIANI – È facile che si formino piccole rughe e segni del tempo sull’epidermide, delicatissima, del collo, che si trova a essere più esposto allo stress ambientale. Usa una protezione solare. Ogni tanto puoi effettuare uno scrub naturale con un pugno di sale fino e un olio vegetale: ottimo il cocco, il karitè, l’avocado, ricchi di vitamine e in grado di contrastare l’invecchiamento. Lo stretching ti aiuta poi a conquistare elasticità e benessere. La regola numero uno? Ogni volta che guardi lo smartphone chiediti se è davvero necessario. Gli studiosi hanno osservato che in alcuni casi si arriva a controllare i dispositivi tecnologici anche 150 volte al giorno: davvero troppe, persino per un manager incallito.
La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.