Tutti al Museo di Calimera,per un giorno speciale

Tutti al Museo di Calimera,per un giorno speciale

Martedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, il Museo di Storia naturale del Salento, che ospita l’Osservatorio faunistico della Provincia di Lecce (con tre centri per la cura della fauna selvatica, esotica e tartarughe marine), apre le porte dalle 10 fino al tramonto.

Dopo il successo della giornata del 25 aprile e del 1 maggio, continuano gli appuntamenti speciali dedicati ai piccoli ed alle loro famiglie, nella struttura museale situata sulla strada provinciale 275 Calimera – Borgagne, al Km 1.
Una grande novità aspetterà i visitatori del Vivarium, dove sono arrivati nuovi ospiti. Si tratta dei perioftalmi “i pesci che camminano”, ovvero pesci a tutti gli effetti che però hanno anche un comportamento anfibio.
Nel corso della giornata, inoltre, si potrà assistere alla reintroduzione in natura di animali selvatici, osservare il sole con i telescopi del Gruppo Astrofili Salentini, e consumare il pranzo sul prato o all’ombra del bosco.

Anche in questa occasione i bambini fino a 13 anni entreranno gratis mentre per gli adulti il prezzo del biglietto è di 10 euro. Sono in programma anche attività ludico-didattiche per i più piccoli, a cura della cooperativa “Il Dado gira” (a pagamento). All’interno del Museo, infine, si trovano un negozio, un punto ristoro bar, panineria e creperia, mentre all’esterno la struttura dispone di un’area parcheggio gratuita, di un’area picnic attrezzata, di servizi igienici attrezzati anche per disabili e di un’area relax.
La redazione
T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.