Al The Village Salento protagonisti gli anziani

Al The Village Salento protagonisti gli anziani

Chiusura in bellezza dell’estate per il The Village Salento la struttura turistica presente a Torre dell’Orso che registra migliaia di presenze ogni anno. L’estate targata 2019 ha tagliato grandi traguardi, uno dei più rinomati, il premio di Eccellenza per la qualità del servizio svolta sul territorio dal Premio Salentodonna quinta edizione. Gli ultimi turisti estivi a giungere presso il The Village sono stati dei gruppi di anziani provenienti da ogni parte d’Italia, per trascorrere quella che in Salento è stata definita – l’estate settembrina – dove il clima è meno afoso dei mesi appena trascorsi e le giornate sono piu’ piacevoli. Come ogni anno lo staff del the Village si è adoperato per fare trascorrere giorni carichi di emozioni ai suoi visitatori che hanno potuto usufruire ancora del mare. Lunghe passeggiate mattutine e al tramonto ma anche bagni rigeneranti, non sono mancate le gite nelle città turistiche e soprattutto tanto relax e divertimento insieme. << Abbiamo scelto questo posto commenta – una signora intenta a consumare un bel piatto di “sagne ncannulate” con la ricotta forte piatto tipico della cucina salentina – per diversi motivi, intanto perché questo luogo è meraviglioso, quasi magico direi, e poi perché qui al The Village hanno pensato veramente a tutto. Chi come me, un po’ piu’ avanti con gli anni decide di fare una vacanza, lo fa con la consapevolezza di scegliere dove piu’ il servizio è eccellente, noi siamo persone ancora in grado di divertirci, la nostra vita trascorsa a lavorare, oggi ci permette di viaggiare ed ecco che oltre alla voglia di sperimentare nuovi posti abbiamo deciso di scegliere proprio questo. Le giornate passano veloci, fra visite turistiche, mare, e divertimento, qui si mangia davvero bene, i miei complimenti vanno ai tanti chef che davvero sono bravissimi e preparano piatti per ogni tipo di palato e poi finalmente tanta cultura, sia essa legata al cibo, alla storia del posto, unita alla gentilezza del personale di questo meraviglioso Resort. L’anno prossimo verrò ancora, perché poi quando ci si affeziona a un posto, alla mia età si ritorna e lo consiglio ovviamente a chi vuole vivere emozioni nell’anima, che questo posto sa dare >>. Insomma una esperienza raccontata da chi al The Village ci lascia un pezzo di cuore, fra profumi tipici della cucina salentina, aneddoti del posto raccontati, balli come la – pizzica salentina – provati e percepiti, un bagaglio di ricordi trascorsi in compagnia di amici, con la voglia e la programmazione di un ritorno per l’anno a venire, con un unico rammarico – tornare a casa con qualche chilo di troppo preso, però con tanta felicità.


La redazione

Maria De Giovanni addetta alla comunicazione, cronaca nera, di inchiesta e giudiziaria. Presidente dell'Associazione SMAIS Sunrise che si occupa di sclerosi multipla ha scritto due libri autobiografici - Sulle orme della sclerosi multipla e la rinascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *