Camion ,scaricavano liquami, a Melendugno

Camion ,scaricavano liquami, a Melendugno

Melendugno- scaricavano fanghi nei terreni agricoli

Non sono passati inosservati alcuni camion che scaricavano fanghi nei terreni agricoli,64 ettari, nel territorio di Melendugno alla periferia del paese in località “Masseria Epifani”, nel periodo dal 7 al 21 febbraio. A dare l’allarme del via vai dei diversi automezzi sono stati proprio i cittadini che hanno subito allertato la Polizia Municipale di Melendugno, diretta dal comandante Nahi. Quasi subito, dopo aver eseguito tutti gli accertamenti, è stato allertato il Nucleo Operativo Ecologico di Lecce capitanato dal maggiore Nicola Candido. Il reato contestato è “deposito incontrollato e smaltimento illecito di rifiuti speciali non pericolosi sul suolo e nel sottosuolo”. Gli inquirenti si stanno accertando sulla pericolosità dei fanghi scaricati, tenuto conto che spesso i siti dove gli stessi venivano riversati erano attraversati da pozzi di acqua, utilizzati per uso domestico da diverse aziende agricole e quindi facilmente inquinabili. Intanto i terreni del valore di circa 150mila euro sono tutti sotto sequestro, dove si stanno effettuando tutti i controlli del caso.

Maria De Giovanni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.