SENATO ACCADEMICO DEL 13 OTTOBRE 2015 NOTA DEL RETTORE VINCENZO ZARA

SENATO ACCADEMICO DEL 13 OTTOBRE 2015  NOTA DEL RETTORE VINCENZO ZARA

 

Di seguito alcune informazioni sulla seduta del Senato Accademico di oggi, 13 ottobre 2015, rese dal Rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara.

 

 

  1. In materia di bilancio, nella seduta del Senato Accademico si è discusso ampiamente della stima delle compatibilità finanziarie per l’anno 2016 e per il triennio 2016-2018. Come preannunciato, nel corso del 2016 si prevede un taglio di 2,1 milioni di euro, in conseguenza delle minori entrate provenienti dal Fondo di Finanziamento Ordinario e dai contributi degli studenti. Il recupero di tale somma deve essere effettuato con un opportuno taglio delle spese. Vi è l’impegno, da parte dell’Amministrazione, a non incidere – nei limiti del possibile – sulle risorse destinate agli studenti, con il recupero delle somme necessarie da minori trasferimenti ai Dipartimenti e da un taglio generalizzato su tutte le strutture dell’Amministrazione centrale. Obiettivo principale è non incidere sui servizi, ma puntare a un’azione di spending review molto oculata. Una proposta emersa è quella di recuperare risorse anche dal “conto terzi” e dai fondi non utilizzati provenienti dai progetti. La parola finale spetta al Consiglio di Amministrazione.

 

  1. È stata analizzata in maniera dettagliata la situazione riguardante la mobilità Erasmus del personale docente e tecnico-amministrativo di UniSalento. Si è convenuto sulla necessità di dare mandato alla prorettrice Mariaenrica Frigione, delegata all’Internazionalizzazione, di avanzare una proposta di natura che miri a ottimizzare l’utilizzo delle risorse, rendendo l’impiego delle stesse coerente con gli obiettivi di una maggiore dimensione internazionale dell’Ateneo.

 

  1. È stata rinnovata la convenzione “Teatro di Ateneo” fino al prossimo febbraio 2016, e si è dato mandato all’Amministrazione di verificare la possibilità della creazione di un’unica associazione teatrale alla luce delle ulteriori richieste pervenute in questo periodo.

 

  1. La professoressa Francesca Imperiale è stata nominata referente dell’Università del Salento per il programma gestionale del Sistema Ambientale e Culturale – SAC “Porta d’Oriente”.

Il professor Luca Mainetti è stato nominato rappresentante dell’Università del Salento nel Consiglio di Amministrazione di SILAB-DAISY, o quale componente del comitato strategico nell’ipotesi di nomina dell’amministratore unico.

La professoressa Francesca Lamberti è stata nominata componente dell’Osservatorio della Ricerca in rappresentanza dell’area 12 – Scienze giuridiche.

La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.